www.mondosardegna.net
 
Grotte Ispinigoli - Dorgali (NU)Home Page
Grotte Ispinigoli - Dorgali (NU)

Tutte le grotte


Una lunga colonna alta 38 metri, che ha pochi rivali in Europa e nel mondo, unisce la volta con la base della grotta. GiÓ dall'ingresso Ŕ possibile ammirare la profonditÓ della voragine. Sin dai tempi pi¨ antichi veniva utilizzato dall'uomo come rifugio. Fino a qualche decennio fa offriva riparo anche ai caprai. La temperatura Ŕ costante a 15 ░C. E' possibile scendere fino alla base della colonna tramite i 280 gradini. Tra le altre particolaritÓ si segnala l'abisso delle vergini, un profondo e stretto imbuto che mette in comunicazione con le diramazioni sotterranee della grotta, che si sviluppa per circa 12 Km nelle viscere della terra. Fiumiciattoli e ruscelli attraversano perennemente questo ramo della grotta aperto solo a speleologi esperti. Alla base dell'abisso sono stati ritrovati dei monili in pasta vitrea di fattura fenicia (esposti nel museo archeologico di Dorgali) e resti ossei attribuiti a giovani donne. Sulla base di questi ritrovamenti Ŕ nata la leggenda dei sacrifici umani perpetrati dai fenici per ingraziarsi gli dei.


Altre pagine:
 1 


Ispinigoli - Dorgali (NU)

Ispinigoli - Dorgali (NU)


Altre pagine:
 1